Marco Iannucci, La libertà umana nell’Etica di Spinoza

In quest’opera Marco Iannucci ripercorre la lacerante genesi dell’Etica di Spinoza cercando di donarle una seconda vita. La volontà di capire il senso alto dell’esistenza – attraverso il pensiero di Spinoza – dà ragione di una fatica interpretativa che conferisce nuova forza al capolavoro del filosofo olandese. I temi di fondo in cui si articola il saggio riguardano: l’aspirazione alla libertà, intesa come accettazione della necessità e conseguita solo con una lunga pratica e disciplina di pensiero; il perseguimento di una saggezza che assicuri il distacco dalle passioni ‘passive’ o ‘inadeguate’; la via di una felicità solo interiore, unita alla consapevolezza che per Spinoza non esiste un male in sé, ma solo rispetto all’altro. Questi elementi confermano che quella di Spinoza è prima di tutto un’etica della libertà, perseguita con la potenza dell’intelletto, che si esercita a selezionare le idee adeguate da quelle inadeguate.

Recensioni

Marco Iannucci, La libertà umana nell’Etica di Spinoza, Orthotes Editrice, Napoli-Salerno 2017, 212 pp., 18 euro (collana: Studia Humaniora)

[thb_dividers style=”style9″][thb_dividers style=”style9″]
Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

X