François Jullien, Riaprire dei possibili
Giovanni Carrozzini, Simondonian Rhapsody
Giovanni Carrozzini, Simondonian Rhapsody
Vera Cavedagna, Gianluca De Fazio, Fini senza scopi
René Schérer, Emilio pervertito
Friedrich W.J. Schelling, Lezioni sul metodo dello studio accademico
JULLIEN
François Jullien
Riaprire dei possibili

De-coincidenza, un'arte di operare

WALTER
Bruno Walter
Gustav Mahler
CARROZZINI
Giovanni Carrozzini
Simondonian Rhapsody
CAVEDAGNA-DEFAZIO
Cavedagna | De Fazio
Fini senza scopi

Percorsi di neofinalismo tra
Raymond Ruyer e Maurice Merleau-Ponty

SCHERER
René Schérer
Emilio pervertito

o dei rapporti tra educazione e sessualità

SCHELLING_6
Friedrich W.J. Schelling
Lezioni sul metodo dello studio accademico
Shadow

Novità in libreria

François Jullien, Riaprire dei possibili. De-coincidenza, un’arte di operare

Il libro di François Jullien si potrebbe definire, a prima vista, un “Manifesto” politico. A leggerlo, però, ci si rende conto che non contiene tesi politiche, il che è indicativo del suo vero intento: più che presentare una dottrina o una teoria, questo libro presenta un modo di fare, di operare. Anzi, come recita il…

Etiche applicate e nuovi soggetti morali, M. Anzalone, O. Tolone (cur.)

Negli ultimi decenni la riflessione etica ha decisamente ampliato tanto i suoi orizzonti di ricerca quanto i suoi ambiti applicativi: si parla ormai correntemente di etica dell’intelligenza artificiale, etica animale, neuroetica, etica ecologica, etc. La nuova e imprevista “soggettività” di entità artificiali come i robot, o naturali, ma non umane, come gli animali, suscita inediti…

Bruno Walter, Gustav Mahler
Giovanni Carrozzini, Simondonian Rhapsody
Giacomo Lampredi, La cittadinanza affettiva. Attivismo, cura, solidarietà
Gianluca Attademo, Autocomprensione, giustizia, dignità. Elementi del dibattito etico-filosofico intorno agli interventi genetici sull’uomo
Fini senza scopi. Percorsi di neofinalismo tra Raymond Ruyer e Maurice Merleau-Ponty, V. Cavedagna e G. De Fazio (cur.)
Alessandro De Cesaris, Ai limiti del concetto. Genesi e forma della singolarità nella logica di Hegel

News: Breviario di ecologia politica

il-tascabile

Fino a non molto tempo fa, l’ecologia era relegata sullo sfondo della recita sociale: sapere irritante ma innocuo, da liquidare tuttalpiù con orti urbani, bidoni per la differenziata, alberi piantumati nei parcheggi dei grandi centri commerciali. Poi le discole si sono messe a scioperare dalla scuola, gli eco-vandali a imbrattare i Monet, i leader terzomondisti a battere i pugni alle COP per chiedere il riconoscimento delle emissioni storiche. Il mondo a soqquadro? No, la crisi ambientale che irrompe nella scena politica è soltanto l’ovvia dimostrazione che l’ecologia non è affatto elemento di contesto, ma condizione stessa della vita in società: la vita semplicemente non si pone senza un rapporto con l’ambiente che sia inquadrato nella logica della sostenibilità, della rigenerazione, del limite, perciò anche dell’equità e della giustizia. Parlare oggi di ecologia senza metterci a fianco quell’aggettivo lì, “politica”, che subito la riporta al centro dell’organizzazione sociale, tradisce una notevole ingenuità…

Libri

Autori

Cerca nel catalogo

Collane

Rassegna stampa e appuntamenti

202414giu(giu 14)10:00 am16(giu 16)9:00 pmOrthotes Editrice a NapoliCittàLibro 2024Stazione Marittima di Napoli | Stand A910:00 am - 9:00 pm (16) NapoliCittàLibro, Napoli

202412giu2:00 pmIl Foglio: Recensione a Il male necessariodi Maurizio Schoepflin2:00 pm Il Foglio, MilanoRassegna stampa:Il male necessario

202408giu(giu 8)10:00 am09(giu 9)4:00 pmOrthotes Editrice al Piccolo Salone del Libro Politico1° edizione | Pagine in rivolta10:00 am - 4:00 pm (9) CSOA COX18, Milano

Manifesto

Orthotes è una casa editrice indipendente, plurale e democratica.
Orthotes si occupa prevalentemente di saggistica filosofica, considerando il “filosofico” nella sua accezione più semplice e caratteristica, e cioè come uso del sapere a vantaggio degli esseri umani, donne e uomini. #casa editrice filosofia #Orthotes #filosofia

Bruno Bauer
La Tromba del Giudizio Universale contro Hegel ateo e anticristo (2023)
Emil Cioran
Il libro delle lusinghe (2023)
Emil Cioran
Il crepuscolo dei pensieri (2024)
Jan Patočka
Platone e l’Europa (2023)
Pierre Fédida
Il sito dello straniero. La situazione psicoanalitica (2023)
Georges Canguilhem
La conoscenza della vita (2023)
Georges Canguilhem
Studi di storia e di filosofia della scienza (2023)
Maurice Blanchot
Thomas il solitario (2023)
Jean Hyppolite
Genesi e struttura della “Fenomenologia dello spirito” di Hegel (2023)
Jean Wahl
Studi kierkegaardiani (2023)
Norbert Wiener
Cibernetica (2023)
Henri Atlan
Tra il cristallo e il fumo (2023)
Catherine Malabou
La plasticità al tramonto della scrittura (2023)