Jacques Derrida
Posizioni
Francesco Vitale
La farmacia di Godard.
La conoscenza cinematografica
della vita (della morte)
Fabio Grigenti
Le macchine e il pensiero
Silvia Vizzardelli
Teleplastia
Saggio sulla psiche interrotta
Gilbert Simondon
Del modo di esistenza
degli oggetti tecnici
Viola Carofalo
Pensare in tempo di sventura.
Saggio sulla filosofia di Simone Weil
Maura Benegiamo
La terra dentro il capitale.
Conflitti, crisi ecologica e sviluppo nel delta del Senegal
Badiou – Il Film
Play
Georges Didi-Huberman
Sentire il grisou
Enzo Paci
Diario fenomenologico
Leonard Mazzone
Ipocrisia.
Storia e critica del più socievole dei vizi
Michel Foucault
Dir vero su se stessi
Marco Focchi
La clinica psicoanalitica
di Jacques Lacan
Monica Massari e Vincenza Pellegrino (cur.)
Emancipatory Social Science.
Le questioni, il dibattito, le pratiche
Tommaso Tuppini
Vortici.
Forme dell'esperienza
Vladimir Jankélévitch
Il paradosso della morale
Play
Podcast
_________________
Carlo Crosato
Foucault: pensare
criticamente la storia

Ciclo di incontri
______________________
24 settembre 2020
15 aprile 2021
Deleuze-Guattari 1980-2020
Quarant’anni di Mille piani
previous arrow
next arrow
Shadow
Slider

err. scritture dell’imprevisto

err è rivista del Reale, ovvero l’impasse che dimora in ogni sapere, enunciazione e pratica discorsiva. Il Reale dimora nell’insistenza sintomatica che causa e disturba ogni pratica, discorso, attività e ogni manifestazione affettiva. Intendiamo questa proposta culturale come uno stare al centro del limite di codificabilità, far scricchiolare le linee di visibilità e di enunciabilità le une contro le altre, piegarle su loro stesse.

err è una serie di intensità, un coagulo di cospirazioni, è il prendere corpo e il farsi movimento di pensieri, atti, sintomi, storie, immagini, pieghe, bruciature, senza gerarchie, senza contabilità. È la molteplicità di un montaggio al contempo contingente e ripetitivo, ovvero un’interrogazione sulla soggettività come processo mai concluso, come linea, dove però “la linea, dal canto suo non smette di spiegarsi a velocità folli”. È il tentativo di annunciare qualcosa di questo desêtre

Novità in libreria

Jacques Derrida, Posizioni

Rilasciate intorno alla fine degli anni '60, le tre lunghe interviste che compongono Posizioni rappresentano senza dubbio il migliore "ingresso" nelle opere di Jacques Derrida. In un periodo di effervescenze culturali al limite dell'ebbrezza, il filosofo franco-algerino ‒ che ha già pubblicato testi oggi considerati tra i vertici del pensiero filosofico contemporaneo ‒ viene interrogato…

Francesco Vitale, La farmacia di Godard. La conoscenza cinematografica della vita (della morte)

«Il cinema era fatto per pensare, e dunque per guarire le malattie». È possibile interpretare l’opera di Jean-Luc Godard alla luce di questa sua enigmatica tesi? Attraverso la sua produzione audiovisiva e teorica, il cinema apparirà come uno strumento di conoscenza della vita, una conoscenza di tipo scientifico più che filosofico. Non una conoscenza puramente…

News: una recensione

Dinamo Press

La comprensione “allargata” di che cosa sia l’alienazione è uno degli snodi teorici fondamentali di Del modo di esistenza degli oggetti tecnici di Gilbert Simondon – saggio del 1958 da poco apparso in italiano per i tipi di Orthotes grazie al lavoro di Antonio Stefano Caridi, al quale va anche il merito di aver pubblicato nel 2017 – sempre per Orthotes – un’importante raccolta di scritti dell’ingegnere-filosofo intitolata Sulla tecnica. Per Simondon, l’alienazione è il risultato di una relazione distorta tra uomo e macchina, relazione che, a sua volta, è conseguente alla frattura prodottasi tra cultura e tecnica, al bando sovrano con cui la cultura umanista e antropocentrica ha demonizzato il sapere e il fare tecnici….

Gilbert Simondon, Del modo d’esistenza degli oggetti tecnici, Orthotes, Napoli-Salerno 2021 [recensione di Massimo Filippi ed Emilio Maggio | Dinamo Press | 06-07-2021 | leggi la recensione].

Autori

Francesco Cattaneo

Francesco Cattaneo è ricercatore di Estetica presso l’Università di Bologna. Tra i volumi di cui è autore…

Riccardo Fanciullacci

Riccardo Fanciullacci ha conseguito il dottorato in filosofia all’Università…

Gianni Vattimo

Gianni Vattimo ha insegnato Filosofia Teoretica presso l’Università di Torino dal 1964…

Lorenzo Bruni

Lorenzo Bruni è dottore di ricerca in Sociologia presso l’Università degli Studi di Perugia…

Libri

Michel Foucault, Dir vero su se stessi

Perché nelle nostre società siamo sempre obbligati a dir vero su noi stessi? Qual è il prezzo, e quali sono gli effetti soggettivanti di questo obbligo generalizzato di verità? Al termine del primo semestre del 1982 Foucault tiene un ciclo di conferenze all'Università Victoria di Toronto che si inscrive nel progetto di una genealogia del…

Franco Lolli, Prima di essere io. Il vivente, il linguaggio, la soggettivazione

Come nel celebre affresco michelangiolesco della creazione dell’uomo, il vivente (Adamo, nella rappresentazione che si può ammirare nella Cappella Sistina) è già lì, già creato, in attesa, però, di un contatto speciale che inneschi in lui l’umanità di cui è ancora privo. Sarà il dito di Dio ad animare quel corpo sdraiato, molle, ancora chiaramente…

Cerca nel catalogo

Collane

Teoria sociale

La collana di Teoria Sociale nasce con l’intento di stimolare il confronto e il dialogo tra studiosi di scienze sociali e tra quanti si interessano dei processi di trasformazione che caratterizzano le società attuali…

Festival

I libri di questa collana sono tutti d’occasione, ma di bella e buona occasione. Derivano sempre da un precedente evento di dialogo filosofico, in piazza, al mare, d’estate. Concentrazione e riflessione filosofica per un…

Germanica

Il pensiero tedesco ha sempre esercitato un grande fascino sulla filosofia italiana. Basterebbe ricordare l’importanza che autori come Kant, Hegel, Marx, Nietzsche, Heidegger, Gadamer, Schmitt, Marcuse e Habermas…

Studi kierkegaardiani

Søren Aabye Kierkegaard è tradizionalmente considerato il progenitore della filosofia dell’esistenza (Jaspers, Heidegger, Sartre) e della teologia dialettica (Barth, Gogarten, Tillich), che sono, almeno in parte, risultato di una rinascita-riscoperta del suo pensiero…

Rassegna stampa e appuntamenti

202127giu2:00 pmDinamo Press: La psiche interrottadi Diego Centonze2:00 pm Dinamo Press, RomaRassegna stampa:Teleplastia

202124giu4:00 pmTiresia Verona: Presentazione di Jacques Lacan, una scienza di fantasmidi Federico Leoni4:00 pm Centro di Ricerca Tiresia. Filosofia e Psicoanalisi, VeronaAppuntamenti:Federico Leoni

202113giu2:00 pmDoppiozero: Didi-Huberman. Canarini in minieradi Iaia Perrelli2:00 pm Doppiozero, MilanoRassegna stampa:Sentire il grisou

Manifesto

Orthotes è una casa editrice indipendente, plurale e democratica.
Orthotes si occupa prevalentemente di saggistica filosofica, considerando il “filosofico” nella sua accezione più semplice e caratteristica, e cioè come uso del sapere a vantaggio degli esseri umani, donne e uomini. #casa editrice filosofia #Orthotes #filosofia

Bruno Bauer
La Tromba del Giudizio Universale contro Hegel ateo e anticristo (2020)
Emil Cioran
Il libro delle lusinghe (2020)
Emil Cioran
Il crepuscolo dei pensieri (2020)
Bernard Stiegler
Della miseria simbolica (2020)
Félix Guattari
L’inconscio macchinico (2020)
Jan Patočka
Platone e l’Europa (2020)
Gilbert Simondon
Sul modo d’esistenza degli oggetti tecnici (2020)
Georges Didi-Huberman
Sentire il grisù (2019)
Pierre Fédida
Il sito dello straniero. La situazione psicoanalitica (2020)
Friedrich W.J. Schelling
Sistema dell’idealismo trascendentale (2021)