Gilbert Simondon
Del modo di esistenza
degli oggetti tecnici
Viola Carofalo
Pensare in tempo di sventura.
Saggio sulla filosofia di Simone Weil
Maura Benegiamo
La terra dentro il capitale.
Conflitti, crisi ecologica e sviluppo nel delta del Senegal
Badiou – Il Film
Play
Georges Didi-Huberman
Sentire il grisou
Enzo Paci
Diario fenomenologico
Leonard Mazzone
Ipocrisia.
Storia e critica del più socievole dei vizi
Michel Foucault
Dir vero su se stessi
Marco Focchi
La clinica psicoanalitica
di Jacques Lacan
Monica Massari e Vincenza Pellegrino (cur.)
Emancipatory Social Science.
Le questioni, il dibattito, le pratiche
Tommaso Tuppini
Vortici.
Forme dell'esperienza
Felice Ciro Papparo
Il giardino interminato
Sergio Benvenuto
La ballata del mangiatore di cervella
Kris, Lacan e l'eredità freudiana
Vladimir Jankélévitch
Il paradosso della morale
Play
Podcast
_________________
Carlo Crosato
Foucault: pensare
criticamente la storia

Ciclo di incontri
______________________
24 settembre 2020
15 aprile 2021
Deleuze-Guattari 1980-2020
Quarant’anni di Mille piani
previous arrow
next arrow
Shadow
Slider

Pensare in tempo di sventura

Ogni crisi profonda, di primo acchito, ci paralizza. Dinanzi all’odierna crisi ambientale, della cui gravità avvertiamo sempre più e sempre più spesso i segnali, non possiamo che riflettere, maledire l’ottusità di una gestione predatoria e incosciente delle risorse naturali, disperarci della nostra incapacità di prevedere l’irreversibilità della nostra azione collettiva e la portata delle sue conseguenze. Siamo messi di fronte alla cecità di un’irrazionale fiducia in un progresso illimitato, all’infrangersi dell’illusione che i processi che abbiamo innescato avrebbero dovuto autoregolarsi e armonizzarsi tra loro e con l’ambiente. Similmente la trasformazione della sfera del lavoro in ambito della mera produzione, in campo dell’alienazione assoluta e dello sfruttamento illimitato – in cui non è garantita alcuna sopravvivenza, né materiale né esistenziale –, rischia di annichilirci, di negarci il bisogno, propriamente umano, di appropriarci col pensiero dei luoghi e degli oggetti fra i quali passiamo la vita

Novità in libreria

Gilbert Simondon, Del modo di esistenza degli oggetti tecnici

Come restituire alla tecnica lo statuto che le spetta all'interno della cultura e quindi comprendere le vere fonti dell'alienazione di cui invece la tecnica stessa viene accusata di essere la radice? Troppo spesso, in effetti, la realtà tecnica è stata giudicata all'interno dell'opposizione tra contemplazione e azione, teoria e pratica, tempo libero e lavoro. Tali…

Francesco Miano, Spirituale e storico nell’etica. Studi su Romano Guardini e Emmanuel Mounier

Lo spirituale e lo storico sono diversi e coglierne il nesso non vuol dire confonderli. Lo spirituale conserva rispetto allo storico un residuo di trascendenza e di ulteriorità, lo storico ha i tratti dell'imprevedibilità, della novità, della durezza. L'intreccio è però fondamentale e in tale intreccio è decisiva la dimensione etica, cioè quella tensione tra…

News: una recensione

Philosophy Kitchen

È arduo elaborare un quadro unitario ed esaustivo degli interrogativi con cui il punto di vista fenomenologico si è confrontato nella sua storia relativamente breve. Il rischio è quello di risultare riduttivi. Le interpretazioni della filosofia husserliana, infatti, si moltiplicano parallelamente alla comparsa di nuovi ambiti applicativi del metodo fenomenologico, spesso tra loro eterogenei: estetica, neuroscienze, filosofia della mente, gli studi sulla natura e sul vivente. La difficoltà del compito di fornire un quadro unitario delle sfide intraprese dalla fenomenologia sembra perciò derivare da un’esigenza più storica e filologica che teorica…

Enzo Paci, Diario fenomenologico, Orthotes, Napoli-Salerno 2021 [recensione di Federico Tosca | Philosophy Kitchen | 28-04-2021 | leggi la recensione].

Autori

Giovanni Gentile

Giovanni Gentile (Castelvetrano 1875 – Firenze 1944) è uno dei più grandi pensatori del…

Francesco Saccardi

Francesco Saccardi è dottore in filosofia presso l’Università Ca’ Foscari di Venezia, dove…

Gereon Wolters

Gereon Wolters è professore emerito di filosofia all’Università di Costanza…

Giampaolo Ghilardi

Giampaolo Ghilardi insegna Fondamenti di Antropologia ed Etica presso l’Università Campus Bio-Medico di Roma…

Libri

Ludwig Feuerbach, Principi della filosofia dell’avvenire

Nei Princìpi della filosofia dell'avvenire (1843) Feuerbach ricostruisce la genealogia dell'idealismo, mostrando il legame tra teologia e forme filosofiche sostenuto già nelle Tesi provvisorie per una riforma della filosofia. Tuttavia non si ferma ad una lettura, pur geniale, della storia della filosofia, ma prospetta una nuova soluzione del problema ontologico che eviti il vuoto di soggetto in cui…

Damiano Cantone, Piero Tomaselli, Suspense! Il cinema della possibilità

Che cos’è la suspense? Come funziona? A che cosa serve? Si potrebbe sostenere della suspense quello che Agostino diceva a proposito del tempo: “Se nessuno me lo chiede, lo so; se voglio spiegarlo a chi me lo chiede, non lo so più”. Tutti sappiamo a cosa ci si riferisce quando si parla di un film…

Cerca nel catalogo

Collane

Festival

I libri di questa collana sono tutti d’occasione, ma di bella e buona occasione. Derivano sempre da un precedente evento di dialogo filosofico, in piazza, al mare, d’estate. Concentrazione e riflessione filosofica per un…

Sillabario

Ogni libro della collana Sillabario presenta in poche pagine di piccolo formato un grande classico o un grande contemporaneo: della filosofia o della letteratura, del teatro, del cinema o della musica. Ma lo…

Ricercare

Nella collana Ricercare vengono pubblicati i libri che hanno a che fare con l’arte, sia essa espressa attraverso la musica, l’immagine, il colore, o la parola. Una collana potente, diretta, priva del superfluo…

Etica e Talenti

Essere umani implica l’essere segnati da una straordinaria complessità: emozioni ed intelligenza, aspirazioni e capacità; relazioni e legami. Che cosa ci permettere di promuovere un autentico sviluppo umano…

Rassegna stampa e appuntamenti

202127mag4:00 pmIstituto Italiano per gli Studi Filosofici: Presentazione di Dopo il diluviodi Raffaele Ruocco4:00 pm Istituto Italiano per gli Studi Filosofici, NapoliRassegna stampa:Dopo il diluvio

202103mag6:30 pmubi minor: Presentazione di L'atleta indisciplinatodi Armando Canzonieri6:30 pm ubi minor, CosenzaAppuntamenti:Armando Canzonieri

202101mag2:00 pm"Un certo modo di provare qualcosa". Didi-Huberman e le immaginidi Federico Ferrari2:00 pm Antinomie, RomaRassegna stampa:Sentire il grisou

202130apr5:00 pmVideo: Il Diario di Enzo Paci. Riflessioni sulle memorie di un fenomenologoGiovanni Leghissa, Federico Tosca, Pier Aldo Rovatti5:00 pm Orthotes Editrice, Napoli-SalernoRassegna stampa:Video: Diario fenomenologico

202130apr5:00 pmPhilosophy Kitchen: Presentazione del Diario fenomenologicodi Enzo Paci5:00 pm Philosophy Kitchen, TorinoRassegna stampa:Diario fenomenologico

Manifesto

Orthotes è una casa editrice indipendente, plurale e democratica.
Orthotes si occupa prevalentemente di saggistica filosofica, considerando il “filosofico” nella sua accezione più semplice e caratteristica, e cioè come uso del sapere a vantaggio degli esseri umani, donne e uomini. #casa editrice filosofia #Orthotes #filosofia

Bruno Bauer
La Tromba del Giudizio Universale contro Hegel ateo e anticristo (2020)
Emil Cioran
Il libro delle lusinghe (2020)
Emil Cioran
Il crepuscolo dei pensieri (2020)
Bernard Stiegler
Della miseria simbolica (2020)
Félix Guattari
L’inconscio macchinico (2020)
Jan Patočka
Platone e l’Europa (2020)
Gilbert Simondon
Sul modo d’esistenza degli oggetti tecnici (2020)
Georges Didi-Huberman
Sentire il grisù (2019)
Pierre Fédida
Il sito dello straniero. La situazione psicoanalitica (2020)
Friedrich W.J. Schelling
Sistema dell’idealismo trascendentale (2021)